ETF: cosa sono (e come investire)

In questo articolo impareremo cos’è un ETF e come può essere un’opzione di investimento valida per diversificare il nostro portafoglio.

L’ETF, o Exchange Traded Fund, è un tipo di fondo di investimento che replica l’andamento di un indice o di un paniere di asset. Gli ETF sono diventati sempre più popolari negli ultimi anni perché offrono agli investitori l’opportunità di diversificare il proprio portafoglio in modo semplice, conveniente e con un rischio limitato.

Tipi di ETF

Esistono diversi tipi di Exchange Traded Fund, tra cui:

  • Azionari
  • Su materie prime
  • Sulle valute
  • Obbligazionari

Gli ETF azionari replicano l’andamento di un indice di borsa, mentre quelli sulle materie prime replicano l’andamento di una materia prima specifica, come ad esempio l’oro o il petrolio. Gli ETF obbligazionari replicano l’andamento di un paniere di obbligazioni, mentre quelli sulle valute replicano l’andamento di una coppia di valute.

Nei prossimi paragrafi ci concentreremo sugli ETF sulle valute, che possono essere una valida opzione di investimento per coloro che vogliono diversificare il proprio portafoglio con una componente di valuta, tanto per restare in tema sul Forex.

Il concetto è uguale per ogni altro tipo di ETF e di conseguenza, in caso volessi investire sugli azionari, puoi basarti senza problemi su questo articolo.

ETF Su Valute

Gli Exchange Traded Fund su valute funzionano come gli altri ETF. Essi replicano l’andamento di una coppia di valute. Per fare un esempio esempio, un ETF sull’euro/dollaro americano (eur/usd) replicherebbe l’andamento di questa coppia di valute. Questo fondo è un buon compromesso per investire in una valuta specifica senza dover acquistare fisicamente la valuta stessa.

Vantaggi e Svantaggi

Iniziamo subito ad elencare gli svantaggi degli ETF su valute presentano: i costi di gestione di questi fondi possono essere più elevati rispetto agli altri Exchange Traded Fund, cosi’ come il rischio di perdite può essere maggiore a causa della volatilità delle valute. Inoltre, essi possono essere soggetti a commissioni di cambio, che possono ridurre i rendimenti netti.

Detto cio’, gli ETF su valute sono comunque un’opzione di investimento molto interessante per quel tipo di investitori che desiderano diversificare il proprio portafoglio con una componente di valuta.

Alcuni degli ETF su valute

Ecco alcuni esempi di Exchange Traded Fund su valute che puoi acquistare sul mercato finanziario:

  1. CurrencyShares Euro Trust (FXE): questo ETF replica l’andamento dell’euro rispetto al dollaro americano.
  2. WisdomTree Japanese Yen Fund (FXY): questo ETF replica l’andamento del yen giapponese rispetto al dollaro americano.
  3. Invesco CurrencyShares Canadian Dollar Trust (FXC): questo ETF replica l’andamento del dollaro canadese rispetto al dollaro americano.

Prima di investire in uno di questi prodotti, è importante che tu faccia ricerche approfondite e valuti attentamente i rischi e i potenziali rendimenti. Gli Exchange Traded Fund cosi’ come il forex, non sono un tipo di investimento adatto a tutti.

Come e dove investire sugli ETF

Per investire in un Exchange Traded Fund, il primo passo è scegliere il fondo che desideri acquistare. Ci sono molti prodotti disponibili sul mercato, ed è importante fare le dovute ricerche prima di prendere una decisione.

Una volta scelto il fondo, di fronte a te ci sono diverse opzioni per l’acquisto. Una delle opzioni più semplici è attraverso una piattaforma di trading online. Ci sono molti siti che permettono di fare trading online su azioni ed ETF, compresi quelli sulle valute. In questo caso, è necessario aprire un conto con la piattaforma di trading e fare un deposito, e quindi selezionare l’Exchange Traded Fund che si desidera acquistare.

Una delle piattaforme online che mi sento di consigliarti è RobinHood. I costi sulle commissioni sono ridotti rispetto alle banche tradizionali, e l’interfaccia utente è molto semplice ed intuitiva.

Apri un conto gratuito su RobinHood

RobinHood è una piattaforma di trading online che permette di investire su azioni, opzioni ed ETF a zero costi.

Puoi inoltre acquistare questi prodotti finanziari attraverso la tua banca o rivolgendoti a un consulente finanziario.

In ogni caso, è importante informarsi e valutare attentamente i rischi e i potenziali rendimenti prima di investire in un prodotto finanziario.

Conclusione

In questo articolo abbiamo visto che cosa sono gli ETF: si tratta di fondi di investimento che replicano l’andamento di un indice o di un insieme di asset. Esistono diversi tipi di Exchange Traded Fund, tra cui gli ETF azionari, quelli sulle materie prime, quelli sulle valute e quelli obbligazionari. Gli ETF su valute replicano l’andamento di un cross di valute e possono essere un’opzione di investimento interessante per coloro che vogliono diversificare il proprio portafoglio con una componente di valuta.

Se hai altre domande o dubbi, non esitare a lasciare un commento qui sotto!

Continua a leggere gli altri articoli della Guida Livello Base.


Tagged with:


Corso di Forex

Istruzioni Passo a Passo per diventare un Professionista del Forex!

Un ebook scritto in modo chiaro e diretto, dal prezzo accessibile, rivolto a te che vuoi imparare a investire rapidamente nel mondo delle valute attraverso esempi pratici da applicare immediatamente.

Informazioni sull'autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Broker Raccomandati:

Well Done!

Simply enter your primary e-mail address and learn how I got these amazing results with this single investment. NOTE: this is a high-risk opportunity and it is not suited to all kind of investors.