Come si opera nel Forex

Quando fai trading sul forex speculi sulle fluttuazioni di una coppia di valute prendendo in considerazione il loro valore di cambio.

Il Foreign exchange (FOREX) è lo scambio di contrattazioni tra due valute. E’ un mercato NON-DELIVERY e non esistono vere e proprie transazioni fra valute. Il forex può essere quindi visto come un “accordo” o “contratto” (FOREX DEAL) per scambiare uno specifico volume di una coppia di valute tenendo conto del valore di scambio tra di esse. Per portare a termine una contrattazione, nel forex devi impegnare soltanto un importo proporzionale a ciò che viene contrattato (MARGINE). Di conseguenza se cambia il rapporto di scambio tra due valute, anche il margine subisce un cambiamento.

Esempio di contrattazione FOREX

Decidi aprire una posizione acquistando 100 euro contro il dollaro, e il prezzo di acquisto è di 1,2500. Il leverage offerto dalla piattaforma forex è solitamente di 1:100. Stabilisci di investire soltanto 100 dollari. Dopo alcune ore il rapporto tra le due valute cambia e il prezzo diventa di 1,2620. Questo è un aumento dello 0,96% e si verifica molto spesso nel mercato Forex: comunque grazie alla leva di 1:100 l’investimento ha avuto un guadagno del 96%. E tutto questo in poche ore di contrattazione!

Lo stesso sarebbe potuto avvenire con l’investimento opposto a quello riportato nell’esempio. Spetta a te decidere la coppia di valute, il tipo di contrattazione e il MARGINE da investire. Impostando il limite stop-loss puoi  stabilire a quale prezzo chiudere la contrattazione nel caso in cui il prezzo andasse in direzione opposta al tuo investimento.

Leggi gli altri articoli della sezione “Introduzione

Gli ultimi Tweets

Sold EURUSD 1.11449 SL 1.1214 TP 1.09871

Circa un anno fa dal Twitter di Area Forex via Myfxbook

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*